Athena opera nel settore delle terapie cellulari umane avvalendosi delle più attuali tecnologie per la produzione di Medicinali per Terapia Avanzate (ATMP e Trapianti Cellulari Autologhi point of care).

Lo staff e il network di collaborazioni scientifiche integrano esperienze e know-how per produrre informazione, formazione e soluzioni tecniche a specifiche esigenze terapeutiche.

NEWS

Results of a prospective observational study of autologous peripheral blood mononuclear cell therapy for no‑option critical limb‑threatening ischemia and severe diabetic foot ulcers

Innovativa Terapia Cellulare per il trattamento del piede diabetico condotta dalla Dott.ssa Alessia Scatena all’ospedale San Donato di Arezzo

SkyTG24 3 Settembre, 2021

Nuovo trattamento mini-invasivo per i pazienti con arteriopatia periferica e  fattori di rischio cardiovascolare come diabete mellito, ipertensione arteriosa, dislipidemia e anche da fumo di sigaretta. Presso la Chirurgia Vascolare dell’Ospedale San Jacopo di Pistoia, diretta dal Dr. Pierfrancesco Frosini sono stati trattati con successo numerosi pazienti vasculopatici diabetici (in carico alla Struttura Operativa Semplice diretta dal Dr. Roberto Anichini). La stessa tecnica si esegue da tempo, associata a interventi di rivascolarizzazione periferica  presso la Chirurgia Vascolare del Dipartimento Chirurgico dell’Azienda Usl Toscana Centro, diretto dal Dr. Stefano Michelagnoli, nelle sedi di Firenze, Pistoia, Empoli e Prato

ReportPistoia.com 31 Marzo, 2022.

All’ospedale San Donato di Arezzo una innovativa terapia cellulare riduce il tasso di amputazione nei pazienti affetti da piede diabetico, migliorando i tempi di guarigione e il tasso di sopravvivenza:  la Dr.ssa Alessia Scatena, Direttore della Unità Complessa di  Diabetologia & Malattie Metaboliche illustra la terapia e i risultati consolidati dopo due anni di attività

Insalutenews.it 2 Ottobre, 2021.

Linfologia: la riduzione della fibrosi e del volume dell’arto e l’impianto di cellule mononucleate per il trattamento di lesioni trofiche ischemiche. Intervista al Dottor Mario Bellisi, specialista in chirurgia Vascolare Responsabile dell’ambulatorio di Flebo-Linfologia dell’A.O.U.P. “P. Giaccone”

Insanitas.it 2 Settembre, 2019

Ischemia critica dell’arto inferiore e utilizzo di cellule mononucleate da sangue periferico nella rivascolarizzazione endovascolare e nei pazienti non rivascolarizzabili: studi recenti confermano  una riduzione delle amputazioni maggiori, una maggiore e più veloce guarigione delle lesioni trofiche, riduzione e scomparsa del dolore e un miglioramento della ossigenazione periferica.  Articolo del Dott. Massimiliano Walter Guerrieri

Tagmedicina.it 3 Aprile, 2019

Nuova frontiera della medicina rigenerativa per le ulcere da piede diabetico: cellule dello stesso paziente per avviare un processo di rivascolarizzazione capace di sanare le lesioni causate dal piede diabetico, scongiurando l’amputazione dell’arto: discussione al Congresso “L’evoluzione della chirurgia vascolare tra presente e futuro”, presso l’Istituto  di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico “Neuromed” di Pozzilli (Isernia)

Adknkronos.com 26 Marzo, 2019
Athena opera nel settore delle terapie cellulari umane attraverso una piattaforma di competenze integrate. Lo staff e il network di collaborazioni scientifiche integrano esperienze e know-how per produrre informazione, formazione e soluzioni tecniche a specifiche esigenze terapeutiche.
Le ultime partecipazioni

Eventi e partecipazioni

VII Congresso Nazionale SIMCRI

Centro Congressi Federico II, Napoli 21-22 Ottobre 2022

Leggi tutto »

GISM 2022 Annual Meeting

Torino StarHotel Majestic 20-21 Ottobre 2022

Leggi tutto »

XVII National Congress

Museo Del Risorgimenton Italiano, Palazzo Carignano, Torino 26-27 Settembre 2022

Leggi tutto »

Il Meeting Sud e Delle isole Maggiori

Alghero, Sala Meeting Hotel Carlos V 16-17 Settembre 2022

Leggi tutto »

Giornate di Chirurgia Vascolare VI Congresso Regionale SIFL

Hotel Dei Principati, Baronissi, Salerno. 10,11 Giugno, 2022

Leggi tutto »

MISTRAL & CARTILAGE

Santa Teresa Gallura- Cine Teatro Nelson Mandela 26-27 Maggio 2022

Leggi tutto »

VII Convegno SIF Regione Sicilia

Palermo 23, 24 Giugno, 2022.

Leggi tutto »

III Ulcer Day, Ambulatory Extreme Ulcer Treatments

Napoli, Policlinico Federico II 26 Marzo 2022
Leggi tutto »
Prodotti

Athena è presente con le proprie soluzioni terapeutiche in laboratori ed in oltre 40 Ospedali Italiani, Cliniche Universitarie e I.R.C.C.S. (Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico).

SEXTON BIOTECHNOLOGIES

Sexton Biotechnologies è una società di biotecnologie focalizzata sullo sviluppo e sulla vendita di strumenti di bio-produzione per terapia cellulare e genica, con sede a Indianapolis, Indiana (USA).

Sexton sviluppa strumenti e supporti per la Terapia Cellulare e Genica (CGT) appositamente studiati per consentire l’automazione flessibile e la scalabilità dei processi di produzione cellulare, al fine di aumentare la probabilità di risultati clinici positivi e ridurre il time-to-market, gli insuccessi e i costi di laboratorio. Il portafoglio dei prodotti Sexton comprende la piattaforma CellSeal di strumenti di crio-stoccaggio e sistemi di riempimento/finitura e supplemento di fattori di crescita  da lisato piastrinico umano.

COOK REGENTEC - HemaTrate® Blood Filtration system

Il sistema a filtrazione per sangue HemaTrate® Blood Filtration System (Cook Regentec) è un dispositivo medico realizzato per l’uso nel laboratorio clinico o intra-operatorio point-of-care, per la preparazione rapida di un concentrato di cellule nucleate totali (TNC) da 20 a 120 mL di sangue anticoagulato da usare in applicazioni di terapia cellulare umana.
Il dispositivo HemaTrate® Blood Filtration System è contenuto in HemaTrate® Procedure Pack prodotto da Betatex Spa su specifiche Athena. HemaTrate® Procedure Pack è un kit assemblato, sterile, che contiene tutti gli accessori necessari all’uso per migliorare la riproducibilità della metodica considerando la variabilità biologica del paziente.

SYMATESE - NEVELIA® Bi-Layer Matrix

NEVELIA® Bi-Layer Matrix è una matrice che serve da supporto (scaffold) per l’infiltrazione delle cellule del paziente e contribuisce pertanto al naturale processo di rigenerazione tissutale. Lo strato di silicone medical grade consiste di un elastomero siliconico rinforzato con un materiale di poliestere, che agisce come una “pseudo-epidermide”, proteggendo la ferita da infezioni batteriche e altri danni

Torna su