Nuova frontiera della medicina rigenerativa per le ulcere da piede diabetico: cellule dello stesso paziente per avviare un processo di rivascolarizzazione capace di sanare le lesioni causate dal piede diabetico, scongiurando l’amputazione dell’arto: discussione al Congresso “L’evoluzione della chirurgia vascolare tra presente e futuro”, presso l’Istituto  di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico “Neuromed” di Pozzilli (Isernia)

Media

Nuova frontiera della medicina rigenerativa per le ulcere da piede diabetico: cellule dello stesso paziente per avviare un processo di rivascolarizzazione capace di sanare le lesioni causate dal piede diabetico, scongiurando l’amputazione dell’arto: discussione al Congresso “L’evoluzione della chirurgia vascolare tra presente e futuro”, presso l’Istituto  di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico “Neuromed” di Pozzilli (Isernia)

Athena srl

Richiedi informazioni

Torna su